BOKU NO HERO ACADEMIA - Midoriya Izuku - King of Artist (Bandai Spirits)

New product

BOKU NO HERO ACADEMIA - Midoriya Izuku - King of Artist (Bandai Spirits)

Altezza: 17 cm

27,92 €tasse incl.

-20%

34,90 € tasse incl.

Un ragazzo di sedici anni (quattordici al debutto), con occhi verdi e capelli verdi. Ha un carattere timido e si spaventa molto facilmente, a causa dell'essere stato vittima di bullismo, ma ha buon cuore, ed un grande senso di altruismo e giustizia. Ha buone capacità di analisi ed essendo un appassionato di eroi, conosce bene i loro Quirk e le loro capacità sul campo nei minimi dettagli. È una delle poche persone nate senza Quirk, cosa per cui viene ripetutamente sbeffeggiato col nomignolo Deku. È molto appassionato di eroi, dei quali prende diligentemente appunti su poteri e tattiche, osservando ogni scontro a cui gli capita di assistere. Nonostante l'assenza di una specialità, ha tentato comunque di diventare un eroe finché non ha stretto amicizia, col paladino della pace All Might che lo prende sotto la sua ala. All Might gli rivela un segreto: lui, il più grande supereroe del mondo ed il "Simbolo della pace", possiede un Quirk speciale chiamato: One For All; che unisce la forza di centinaia di uomini in un corpo solo, donandogli capacità fisiche straordinarie. Questa abilità non è innata, ma è trasferita da una persona all'altra diventando così anche più forte: anche All Might infatti una volta era una persona senza poteri finché un giorno il precedente possessore del One For All gliela trasmise perché potesse continuare a proteggere il mondo. Midoriya è stato perciò scelto da lui come successore. Il difetto iniziale del Quirk è che se il corpo non è temprato abbastanza, il suo potere rischierebbe di uccidere il suo nuovo contenitore, quindi All Might ha sottoposto Midoriya ad un estenuante allenamento per rafforzarlo: dopo circa dieci mesi di allenamento stremante, All Might dona infine il suo potere a Midoriya, essendo diventato il suo corpo abbastanza temprato per poterlo sopportare. Dopo che Uraraka cambia il suo significato, sceglierà come suo nome da eroe il suo nomignolo: Deku. Inoltre, spinto dall'essere riuscito ad entrare allo Yuei e dalla determinazione per riuscire a diventare un eroe, Midoriya inizia ad acquistare una sempre maggiore consapevolezza di sé che col tempo lo hanno portato a mettere da parte la sua codardia, riuscendo anche in un'occasione persino a tenere testa a Bakugo. In lui il One For All si manifesta come venature (rese cremisi nell'anime) che appaiono sull'arto o la parte del corpo in cui il Quirk viene attivato o invece, quando Midoriya usa il Full Cowl, come delle scariche elettriche (brillanti e color verde persiano nell'anime) che il ragazzo emette dal corpo; quando usato al 100% in tutto il corpo Deku inizia a risplendere leggermente, le venature sono più estese e marcate mentre dagli occhi e dalle orbite di Midoriya si manifestano scie di energia. La forza sprigionata dal suo Quirk è ancora fin troppa da sopportare per il suo corpo se usata tutta: il massimo potere che può usare finora senza rompersi gli arti è del 20%, anche se usarlo a questo livello gli provoca comunque una forte sensazione di dolore a causa della tensione muscolare. Oltre questo limite Midoriya ha ripercussioni sul suo corpo e spesso è stato costretto a dover usare il 100% dei poteri, cosa che lo ha portato a rompersi varie volte braccia e gambe (addirittura il suo braccio destro, per un certo periodo, è stato a rischio di integrità proprio a causa delle conseguenze dell'uso del One For All al 100%, ed è infatti solcato da numerose cicatrici). Come visto contro Muscular, se in preda ad una scarica di adrenalina, Midoriya può sorpassare a sua volta il 100% e scatenare colpi devastanti, con ripercussioni sul suo corpo conseguentemente ancora più pesanti. Successivamente, prendendo ispirazione da Iida, sviluppa uno stile di combattimento noto come Shoot Style (シュートスタイル Shūto Sutairu?, traducibile con "Stile di lancio"), incentrato sull'uso del One For All in particolare nelle gambe: questa modifica rende Izuku ancor più potente e veloce, essendo i muscoli degli arti inferiori naturalmente più forti di quelli degli arti superiori. Izuku è l'unico possessore dell’One For All che è riuscito ad interagire con i suoi precedenti possessori: il One For All infatti trae forza da quella di chi l'ha posseduto e questa sua peculiarità ha fatto sì che nei meandri del Quirk sopravvivesse, assieme al loro potere, anche parte della coscienza dei predecessori di Izuku. Durante gli scontri d'allenamento tra 1-A e 1-B, Izuku ha iniziato a perdere il controllo del One For All manifestando tentacoli oscuri dalle braccia e creando scompiglio: in quella occasione, grazie anche all'aiuto di Hitoshi, uno dei predecessori è riuscito a comunicare con Izuku, rivelandogli che quello sia in realtà il suo Quirk chiamato Frusta nera, il quale consente di emanare dalle braccia e controllare tentacoli di energia oscura, e che sia legato alla rabbia ed alla volontà di catturare qualcuno o qualcosa; inoltre, l'ignoto predecessore informa Izuku che dentro al One For All risiedono dormienti anche altri cinque Quirk appartenuti ai precedenti possessori, e che eventualmente manifesterà anche loro.
L'ultimo carattere del suo nome in giapponese può essere anche pronunciato allo stesso modo di "nove", in riferimento al fatto che lui sia il nono portatore del One For All.

Produttore BANDAI SPIRITS
Tipologia prodotto Figure
Materiale PVC
Altezza 17 cm

Ti potrebbe piacere anche...