ONE PIECE - Nami - Grandista - The Grandline Lady- (Bandai Spirits)

New product

ONE PIECE - Nami - Grandista - -The Grandline Lady- (Bandai Spirits)

Altezza: 28 cm

31,92 €tasse incl.

-20%

39,90 € tasse incl.

Nami è un'orfana che fu trovata dal sergente della Marina Bellmer su un campo di battaglia quando era ancora una neonata. La donna l'adottò insieme a Nojiko, un'altra bambina, e le tre formarono una vera e propria famiglia. Quando il pirata uomo-pesce Arlong prese il controllo del Villaggio di Coco, impose una tassa sulla vita a ogni adulto e bambino del villaggio. Poiché Bellmer non poteva pagare la tassa mensile per tutta la sua famiglia, Arlong la usò come esempio per dimostrare agli abitanti cosa sarebbe successo se si fossero ribellati o non avessero pagato le tasse, uccidendola con un colpo di pistola proprio davanti agli occhi di Nojiko e Nami. Quest'ultima fu rapita e costretta a lavorare come cartografa per conto di Arlong, e le venne tatuato sul braccio sinistro il simbolo del pirata per rimarcare la sua appartenenza alla ciurma. Tuttavia, l'uomo-pesce acconsentì a stringere un patto con lei: se ella gli avesse procurato cento milioni di Berry, avrebbe lasciato libero il villaggio e se ne sarebbe andato. Nami passò i dieci anni successivi a disegnare mappe e rubare tesori da altri pirati per comprare il villaggio.

Dopo aver incontrato Monkey D. Rufy e Roronoa Zoro al Villaggio di Orange e aver affrontato insieme a loro Bagy e Kuro, giunti al Baratie Nami ruba loro la nave e il bottino per consegnarli ad Arlong. Tuttavia, giunta al Villaggio di Coco, il denaro accumulato fino a quel momento (circa 93 milioni di Berry) le venne sequestrato da Nezumi, un ufficiale corrotto della Marina ingaggiato da Arlong. Nami, disperata, si infuria con Arlong e tenta di cancellarsi il tatuaggio della sua banda dalla spalla con un coltello. Al giungere di Rufy gli chiede aiuto e il ragazzo, supportato da Zoro, Sanji e Usop, distrugge la banda di Arlong liberando il villaggio e consentendo così a Nami di unirsi alla ciurma. Entrati nella Rotta Maggiore, dopo essere sfuggiti ai cacciatori di taglie della Baroque Works a Whisky Peek, sbarcano a Little Garden. Qui Nami viene punta da un insetto, ammalandosi gravemente: la ciurma è quindi costretta a fermarsi all'isola di Drum, dove incontrano TonyTony Chopper. Curata Nami e sconfitto il malvagio re Wapol, la ciurma salpa per Alabasta, dove Nami affronta e sconfigge Miss Doublefinger. Giunti a Jaya Nami, Rufy e Zoro vanno in cerca di informazioni per giungere a Skypiea scontrandosi con il pirata Bellamy. A Skypiea riesce prima a sconfiggere Hotori e Kotori insieme a Gan Forr e successivamente a ingannare Ener fingendosi disposta a seguirlo e a diventare sua suddita, riuscendo così a guadagnare tempo. Successivamente viene salvata da Usop e Sanji e aiuta Rufy a raggiungere Ener.

Produttore BANDAI SPIRITS
Serie One Piece
Tipologia prodotto Figure
Materiale PVC
Altezza 28 cm

Ti potrebbe piacere anche...