ONE PIECE - Kin'emon - DXF Figure - The Grandline Men - The Grandline Men Wano Country Vol.4 (Bandai Spirits)

New product

ONE PIECE - Kin'emon - DXF Figure - The Grandline Men - The Grandline Men Wano Country Vol.4 (Bandai Spirits)

Altezza: 17 cm

23,92 €tasse incl.

-20%

29,90 € tasse incl.

L'aspetto di Kin'emon corrisponde allo stereotipo del samurai del Giappone antico, con un chonmage, un ciuffo nero e pizzetto. È alto e possiede un fisico asciutto ma ben definito,. Tende inoltre ad aprire l'occhio destro di più rispetto al sinistro.

Il suo abbigliamento è costituito da un kimono da samurai a strisce bianche e nere sul lato sinistro e arancione sul lato destro. Sul lato sinistro del busto tiene inoltre una coppia di katane con il fodero nero decorato con delle fiamme arancioni. Ai piedi calza invece un paio di sandali geta.

A quindici anni, aveva i capelli biondi e spettinati, con un folto ciuffo verso l'alto. Indossava un kimono rattoppato in più punti con sotto un gonnellino che gli copriva le parti intime. Undici anni dopo, non aveva il pizzetto e indossava un kimono scuro con delle onde nella parte finale, un mantello chiaro con delle mezze lune all'altezza delle spalle e dei geta.

i morire utilizza i suoi poteri per consentire a Law di fuggire. In seguito Law conobbe Bepo, Orca e Pinguino, e fondò i pirati Heart.

Sedici anni dopo compare all'arcipelago Sabaody, ormai diventato una delle Undici Supernove, dove assiste allo scontro tra X Drake, Urouge e Killer. Prende poi parte agli scontri alla casa d'aste e, nella fuga, libera dalla schiavitù l'ex capitano pirata Jean Bart, chiedendogli di unirsi alla sua ciurma. Successivamente affronta un Pacifista assieme alla ciurma di Eustass Kidd. Dopo la battaglia di Marineford giunge in soccorso di Monkey D. Rufy, recuperando lui e Jinbe e curando le loro ferite. Dopo averli lasciati all'isola di Amazon Lily salpa assieme alla sua ciurma alla volta del Nuovo Mondo. In seguito presenta i cuori di cento pirati al Governo mondiale, ottenendo così la possibilità di entrare nella Flotta dei Sette. Dopo aver lasciato la sua ciurma a Zo si stabilisce a Punk Hazard: su quest'isola lo scienziato Caesar Clown produce, infatti, il gas S.A.D., in grado di generare dei frutti del diavolo artificiali che Do Flamingo rivende poi al mercato nero.

Kin'emon sembra seguire il codice di Bushido, dato che per la vergogna di essere stato tagliato a pezzi senza morire era intenzionato a compiere l'harakiri. Kin'emon è anche molto testardo e rifiuta sempre l'aiuto degli altri, dichiarando che non ne ha bisogno. Solo dopo quasi essersi congelato a morte, ha infatti finalmente abbandonato il suo orgoglio e chiesto aiuto. Egli ha anche un forte senso dell'onore, tanto da inchinarsi a Sanji, quando quest'ultimo era nel corpo di Nami, per ringraziarlo di avere recuperato il suo torso dalle acque gelide del lago, affermando di essere in debito con lui.

Come dimostra il suo iniziale costante rifiuto ad accettare l'aiuto di Sanji, ha una forte antipatia per tutti i pirati. Egli ha anche affermato che non può sopportare la vista dei draghi. Sembra inoltre essere molto precipitoso nel giudicare le cose, infatti, dopo avere visto che Zoro possedeva la Shusui, ipotizza immediatamente che sia stato lo spadaccino ad avere rubato il corpo del samurai Ryuma dalla sua tomba, rifiutandosi di ascoltare la versione del pirata fino a quando non viene distratto da Sanji.

Essendo un guerriero samurai, si aspetta che le donne camminino tre passi dietro agli uomini e che parlino con grazia e tranquillità. In molte occasioni infatti, giudica Nami come una donna svergognata, violenta ed oscena a causa del suo comportamento negligente, sentendosi anche disonorato per essere stato colpito dalla donna sulla testa. Ciononostante, ha più volte affermato di apprezzare la sua scollatura, dimostrando di essere piuttosto perverso a dispetto dei suoi vecchi ideali di stile. Egli ha anche mostrato la sua rabbia e la sua gelosia verso Momonosuke dopo che quest'ultimo aveva fatto il bagno assieme a Nico Robin e aveva dormito nello stesso letto con lei e Nami. Inoltre ha piacevolmente gradito l'armatura succinta di Rebecca, credendo che indossare tale abbigliamento fosse un'usanza tipica di Dressrosa.

L'estrema chiusura agli estranei imposta dalla sua patria lo ha inoltre portato ad ignorare oggetti, tecnologie e conoscenza diffuse nel resto del mondo. Ad esempio è infatti all'oscuro dell'esistenza dei frutti del diavolo e non sa usare bene i lumacofoni.

Produttore BANDAI SPIRITS
Serie One Piece
Tipologia prodotto Figure
Materiale PVC
Altezza 17 cm

Ti potrebbe piacere anche...