INUYASHA - Tōkijin Katana Sesshomaru

New product

INUYASHA - Tōkijin Katana Sesshomaru

39,90 €tasse incl.

Maggiori informazioni

INUYASHA - Tōkijin Katana Sesshomaru
- Materiale Lama: acciaio misto carbonio
- Materiale Impugnatura: legno rivestito con fettuccia di cotone
- Materiale Fodero: similpelle
- Lunghezza: 93 cm
TUTTE LE NOSTRE SPADE SONO OGGETTI ORNAMENTALI, VENGONO SPEDITE NON AFFILATE SECONDO LE NORME VIGENTI SULLA LORO LIBERA VENDITA E DETENZIONE TRA LE PERSONE DI MAGGIORE ETA’.

NOTIZIE DEL PERSONAGGIO

Sesshomaru è uno dei protagonisti della serie manga e anime Inuyasha, creato dall'autrice giapponese Rumiko Takahashi. È un inu-yōkai, ovvero un demone cane completo. Viene rappresentato come un antieroe ed è il fratellastro maggiore del protagonista Inuyasha.
Sesshomaru è il demone figlio del potente Grande Demone Cane e di un'altra demone cane conosciuta solo come "Madre di Sesshomaru". Poiché il Grande Demone Cane viene considerato un demone maggiore, anche Sesshomaru lo è. Sia nel manga che nell'anime Sesshomaru appare stoico e difficile da comprendere a fondo. Sesshomaru è convinto che la lotta continua sia il solo modo di sopravvivere e, per la maggior parte della serie, mostra il suo disprezzo per Inuyasha, suo fratello.
Tōkijin è una spada forgiata dal fabbro malvagio Kaijinbō dalle zanne di Goshinki, terza emanazione di Naraku, come parte dei continui sforzi di Sesshomaru di ottenere Tessaiga o una spada in grado di rivaleggiare con essa. Può emettere potenti scariche di pura energia maligna ma, poiché è carica della malignità di Goshinki, solo Sesshomaru può brandirla senza essere controllato da essa. Tōkijin può essere usata per colpire o ferire un nemico con una potente aura rosa-violetto, generata dalla manifestazione di puro odio. Può anche essere usata per colpire un nemico sia direttamente sia con il potere della spada e, come Tenseiga, può eseguire il Sōryūha; tuttavia, essendo "solo la zanna di un demone", Tōkijin inizialmente non poteva sopportare ripetuti usi del Sōryūha come era concesso a Tenseiga. Successivamente, Sesshomaru rompe Tōkijin durante la battaglia con Mōryōmaru, abbandonandone poi i pezzi distrutti senza più alcun interesse nel tenere la spada. Invece, cerca immediatamente una soluzione alternativa, trovandola con la nuova tecnica del Meidou Zangetsuha di Tenseiga.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

INUYASHA - Tōkijin Katana Sesshomaru

INUYASHA - Tōkijin Katana Sesshomaru

INUYASHA - Tōkijin Katana Sesshomaru

Ti potrebbe piacere anche...